Californiano

Californiano

Il Massaggio Californiano è il RE dei massaggi definito anche massaggio sensitivo o massaggio rilassante psicosomatico o ancora massaggio anatomico.

Durante il Massaggio il tuo corpo viene omaggiato da movimenti ritmici, fluidi avvolgenti, dolcemente affettivi che fasciano l'intera superficie del corpo, da sfioramenti e pressioni sui muscoli e dolci stiramenti.
Riposa, calma liberando la mente dai pensieri, tonifica, agisce sul sistema muscolare sciogliendo le contratture e rendendo più elastiche le articolazioni.
Stimola la circolazione sanguigna e linfatica, riattiva la vitalità della respirazione, favorisce la digestione e l'eliminazione delle tossine.
Ha effetto benefico sull'attività mentale, sulle emozioni che affiorano uniforma la temperatura delle varie zone del corpo favorendo la circolazione delle energie vitali. Modella il corpo e lo ringiovanisce e in questo senso funziona come cura di bellezza. 

Come è nato il Massaggio Californiano
Alla fine degli anni 60, a Big Sur, in California, operavano i più geniali ideatori delle terapie umanistiche: Rogers, Maslow, Lowen, Pierrakos, Perls e molti altri.
In questo ambiente di alta creatività, ed in un momento di crisi per la società americana, nei gruppi terapeutici dell’Esalen Institute si notò un interesse crescente per il contatto.
La gente aveva bisogno di sentirsi confortata da una presenza amica, aveva bisogno di pace e protezione.
Il Massaggio Californiano nacque per dare una risposta ai bisogni di tenerezza, per reagire di fronte al senso di solitudine ed alle difficoltà esistenziali. La sua nascita è avvenuta nell’ambito dello sviluppo, negli Stati Uniti, di una serie di terapie che predicavano la liberazione del corpo, l’espressione dei sentimenti e l’equilibrio globale della persona.
Il Massaggio Californiano è un massaggio ritmico, molto avvolgente e dolcemente affettivo.

 

 

Torna ai nstri servizi